Settore Farmaceutico

Produzione e progettazione camere bianche per settore farmaceutico

Camera Bianca Farmaceutica

Le camere bianche per l’industria farmaceutica rispettano specifici requisiti in termini di controllo di contaminazione degli ambienti. Va infatti ricordato che numerosi processi produttivi eseguiti nell’industria farmaceutica necessitano di essere realizzati in aree sterili, caratterizzate da rigorose necessità di controllo in termini di parametri ambientali.

Le cleanroom farmaceutiche sono progettate per mantenere, al loro interno, le cosiddette condizioni di “accettabile polverosità” dell’aria attraverso sistemi di filtrazione di ultima generazione: si tratta, nello specifico, di valori di concentrazione talmente bassi da rasentare lo zero, e da necessitare di strumenti particolari per la loro misurazione.

Da un punto di vista legislativo, ogni camera bianca farmaceutica viene progettata e realizzata nel rispetto delle norme di buona fabbricazione imposte da GMP-EEC per quanto riguarda la Comunità Europea, e GMP-FDA per gli Stati Uniti. Le GMP (Good Manufacture Practice) identificano ed elencano sia i requisiti degli ambienti in cui vengono prodotti i farmaci (ad esempio i valori limite di concentrazione microbiologica e particellare), sia le indicazioni per lo staff, sia le caratteristiche degli ambienti.

Le camere bianche per l’industria farmaceutica rispettano specifici requisiti in termini di controllo di contaminazione degli ambienti. Va infatti ricordato che numerosi processi produttivi eseguiti nell’industria farmaceutica necessitano di essere realizzati in aree sterili, caratterizzate da rigorose necessità di controllo in termini di parametri ambientali.

Le cleanroom farmaceutiche sono progettate per mantenere, al loro interno, le cosiddette condizioni di “accettabile polverosità” dell’aria attraverso sistemi di filtrazione di ultima generazione: si tratta, nello specifico, di valori di concentrazione talmente bassi da rasentare lo zero, e da necessitare di strumenti particolari per la loro misurazione.

Da un punto di vista legislativo, ogni camera bianca farmaceutica viene progettata e realizzata nel rispetto delle norme di buona fabbricazione imposte da GMP-EEC per quanto riguarda la Comunità Europea, e GMP-FDA per gli Stati Uniti. Le GMP (Good Manufacture Practice) identificano ed elencano sia i requisiti degli ambienti in cui vengono prodotti i farmaci (ad esempio i valori limite di concentrazione microbiologica e particellare), sia le indicazioni per lo staff, sia le caratteristiche degli ambienti.

Produzione

Delta2000 è il migliore referente sul territorio nazionale per la produzione di camere bianche destinate all’industria farmaceutica. La nostra grande dedizione alla Ricerca e allo Sviluppo ci permette di strutturare e realizzare soluzioni su misura capaci di soddisfare le esigenze di ogni singolo cliente.

L’altissimo livello delle nostre tecnologie è alla base della produzione di camere bianche che sappiano rispettare i severi criteri dell’industria farmaceutica: ambienti altamente controllati nei quali la contaminazione dell’aria è pressoché nulla, all’interno dei quali è possibile garantire una qualità produttiva di eccellenza.

Oltre a garantire il massimo know-how nella progettazione di ogni camera bianca sterile, siamo specializzati anche nella realizzazione di prodotti ad altissima performance per ambienti a bassa contaminazione. Nello specifico:

  • Porte per camere bianche
  • Pareti per camere bianche
  • Controsoffitti per camere bianche
  • Accessori per camere bianche

Qualunque sia la vostra esigenza produttiva, vi invitiamo a contattarci per discutere con noi del vostro progetto.

Produzione

Delta2000 è il migliore referente sul territorio nazionale per la produzione di camere bianche destinate all’industria farmaceutica. La nostra grande dedizione alla Ricerca e allo Sviluppo ci permette di strutturare e realizzare soluzioni su misura capaci di soddisfare le esigenze di ogni singolo cliente.

L’altissimo livello delle nostre tecnologie è alla base della produzione di camere bianche che sappiano rispettare i severi criteri dell’industria farmaceutica: ambienti altamente controllati nei quali la contaminazione dell’aria è pressoché nulla, all’interno dei quali è possibile garantire una qualità produttiva di eccellenza.

Oltre a garantire il massimo know-how nella progettazione di ogni camera bianca sterile, siamo specializzati anche nella realizzazione di prodotti ad altissima performance per ambienti a bassa contaminazione. Nello specifico:

  • Porte per camere bianche
  • Pareti per camere bianche
  • Controsoffitti per camere bianche
  • Accessori per camere bianche

Qualunque sia la vostra esigenza produttiva, vi invitiamo a contattarci per discutere con noi del vostro progetto.

Ricerca e Sviluppo

Prestiamo particolare attenzione all’ambito della Ricerca e Sviluppo per dare vita a soluzioni capaci di soddisfare un mercato dinamico, soprattutto in un settore in costante evoluzione come quello delle camere bianche farmaceutiche e per il settore biomedicale.

Grazie all’impegno continuo di tutto il suo personale, Delta2000 rappresenta oggi il primo interlocutore per l’industria farmaceutica grazie alla qualità delle sue camere bianche, a un costante miglioramento e all’avanguardia delle proprie soluzioni.

Nel settore farmaceutico e biomedicale, l’utilizzo di camere bianche per numerosi processi produttivi rappresenta ormai una prassi consolidata. La camera bianca biomedicale può essere destinata, ad esempio, all’assemblaggio di componenti per presidi medico-chirurgici e deve pertanto garantire un ambiente altamente controllato, capace di non inficiare in alcun modo il processo produttivo.

La camera bianca biomedicale permette un assoluto controllo e gestione della concentrazione di particelle nell’aria, e di evitare dunque efficacemente la circolazione e il deposito delle impurità. Se si tiene presente che una persona, in condizioni normali e in posizione seduta, è in grado di spostare fino a dieci milioni di microparticelle di polvere al minuto è facile comprendere l’importanza delle cleanroom nel settore farmacuetico.

L’obiettivo della camera bianca è, in pratica, quello di contrastare efficacemente e costantemente tutti i rischi che gli operatori e persino l’ambiente operativo possono comportare per il processo di lavoro.

Oltre alla progettazione, alla produzione e alla messa in opera di camere bianche biomedicali, Delta2000 fornisce ai suoi clienti anche una serie di articoli accessori studiati per soddisfare ogni direttiva in materia di concentrazione di particelle: tra questi, carrelli di trasporto, tavoli, armadiature, attrezzature varie che possono essere utilizzati all’interno delle cleanroom.

Laboratori

Determinate tipologie di laboratori possono avere necessità soddisfabili esclusivamente attraverso la costruzione di una cleanroom, la cosiddetta “camera bianca”: un ambiente altamente controllato nel quale è possibile garantire specifiche caratteristiche di pulizia e purezza al ciclo produttivo.

La cleanroom per laboratori è pertanto una stanza nella quale la concentrazione di micropolveri e contaminanti nell’aria è ridotta sensibilmente, tanto da poter essere misurata soltanto tramite l’utilizzo di specifiche apparecchiature.  La contaminazione, ossia il processo che fa sì che materiali o superfici risultino “inquinati” da sostanze, può produrre un difetto nel prodotto all’interno dell’ambiente. Per questa ragione, rigorose procedure sono eseguite con costanza all’interno delle cleanroom per laboratori, e ogni componente della camera bianca è progettato, strutturato e messo in opera così da garantire i requisiti di purezza richiesti dall’ambiente.

Delta2000 rappresenta il partner d’esperienza per la produzione di cleanroom per laboratori, qualunque sia l’industria di destinazione: chimica, farmaceutica, medicale, alimentare, industriale. Le nostre realizzazioni sono il risultato di un’esperienza pluriennale, unita a un know-how costantemente aggiornato e a tecnologie di ultima generazione, e danno vita a soluzioni uniche per ciascuno dei nostri clienti.

Nello specifico, Delta2000 progetta e realizza laboratori puliti completi per la produzione di prodotti sterili e non sterili, in forma solida, semisolida o liquida, adattandosi alle esigenze di ogni singola azienda.

Imballaggio

Anche nel settore degli imballaggi, la camera bianca deve offrire un ambiente altamente controllato in cui si possa garantire un processo produttivo in piene condizioni di purezza dell’aria. Va infatti sempre tenuto presente che la contaminazione degli ambienti da parte di particelle, sostanze o semplicemente polvere può non soltanto ridurre la qualità dei prodotti, ma anche comprometterla irreversibilmente.

Proprio per questa ragione, non è soltanto importante garantire che, all’interno della cleanroom per imballaggi, l’aria sia pura e non contaminata, ma anche impedire che elementi di contaminazione si possano depositare nell’ambiente.

Ciascuna delle nostre aziende clienti ha requisiti e necessità differenti: ecco perché i nostri progetti sono sempre unici e personalizzati, così da soddisfare appieno ogni singola esigenza.

In particolare, ogni camera bianca per imballaggi è caratterizzata dalle seguenti qualità:

  • Evita che particelle contaminanti penetrino il luogo di lavoro
  • Filtra l’aria in modo costante e ne guida la corrente
  • Mantiene determinate caratteristiche di temperatura e umidità
  • Riduce la pressione tra i locali
  • Fornisce un ambiente puro al processo produttivo che si svolge al suo interno
  • Smaltisce l’aria di scarico dei processi

Ricerca e Sviluppo

Prestiamo particolare attenzione all’ambito della Ricerca e Sviluppo per dare vita a soluzioni capaci di soddisfare un mercato dinamico, soprattutto in un settore in costante evoluzione come quello delle camere bianche farmaceutiche e per il settore biomedicale.

Grazie all’impegno continuo di tutto il suo personale, Delta2000 rappresenta oggi il primo interlocutore per l’industria farmaceutica grazie alla qualità delle sue camere bianche, a un costante miglioramento e all’avanguardia delle proprie soluzioni.

Nel settore farmaceutico e biomedicale, l’utilizzo di camere bianche per numerosi processi produttivi rappresenta ormai una prassi consolidata. La camera bianca biomedicale può essere destinata, ad esempio, all’assemblaggio di componenti per presidi medico-chirurgici e deve pertanto garantire un ambiente altamente controllato, capace di non inficiare in alcun modo il processo produttivo.

La camera bianca biomedicale permette un assoluto controllo e gestione della concentrazione di particelle nell’aria, e di evitare dunque efficacemente la circolazione e il deposito delle impurità. Se si tiene presente che una persona, in condizioni normali e in posizione seduta, è in grado di spostare fino a dieci milioni di microparticelle di polvere al minuto è facile comprendere l’importanza delle cleanroom nel settore farmacuetico.

L’obiettivo della camera bianca è, in pratica, quello di contrastare efficacemente e costantemente tutti i rischi che gli operatori e persino l’ambiente operativo possono comportare per il processo di lavoro.

Oltre alla progettazione, alla produzione e alla messa in opera di camere bianche biomedicali, Delta2000 fornisce ai suoi clienti anche una serie di articoli accessori studiati per soddisfare ogni direttiva in materia di concentrazione di particelle: tra questi, carrelli di trasporto, tavoli, armadiature, attrezzature varie che possono essere utilizzati all’interno delle cleanroom.

Laboratori

Determinate tipologie di laboratori possono avere necessità soddisfabili esclusivamente attraverso la costruzione di una cleanroom, la cosiddetta “camera bianca”: un ambiente altamente controllato nel quale è possibile garantire specifiche caratteristiche di pulizia e purezza al ciclo produttivo.

La cleanroom per laboratori è pertanto una stanza nella quale la concentrazione di micropolveri e contaminanti nell’aria è ridotta sensibilmente, tanto da poter essere misurata soltanto tramite l’utilizzo di specifiche apparecchiature.  La contaminazione, ossia il processo che fa sì che materiali o superfici risultino “inquinati” da sostanze, può produrre un difetto nel prodotto all’interno dell’ambiente. Per questa ragione, rigorose procedure sono eseguite con costanza all’interno delle cleanroom per laboratori, e ogni componente della camera bianca è progettato, strutturato e messo in opera così da garantire i requisiti di purezza richiesti dall’ambiente.

Delta2000 rappresenta il partner d’esperienza per la produzione di cleanroom per laboratori, qualunque sia l’industria di destinazione: chimica, farmaceutica, medicale, alimentare, industriale. Le nostre realizzazioni sono il risultato di un’esperienza pluriennale, unita a un know-how costantemente aggiornato e a tecnologie di ultima generazione, e danno vita a soluzioni uniche per ciascuno dei nostri clienti.

Nello specifico, Delta2000 progetta e realizza laboratori puliti completi per la produzione di prodotti sterili e non sterili, in forma solida, semisolida o liquida, adattandosi alle esigenze di ogni singola azienda.

Imballaggio

Anche nel settore degli imballaggi, la camera bianca deve offrire un ambiente altamente controllato in cui si possa garantire un processo produttivo in piene condizioni di purezza dell’aria. Va infatti sempre tenuto presente che la contaminazione degli ambienti da parte di particelle, sostanze o semplicemente polvere può non soltanto ridurre la qualità dei prodotti, ma anche comprometterla irreversibilmente.

Proprio per questa ragione, non è soltanto importante garantire che, all’interno della cleanroom per imballaggi, l’aria sia pura e non contaminata, ma anche impedire che elementi di contaminazione si possano depositare nell’ambiente.

Ciascuna delle nostre aziende clienti ha requisiti e necessità differenti: ecco perché i nostri progetti sono sempre unici e personalizzati, così da soddisfare appieno ogni singola esigenza.

In particolare, ogni camera bianca per imballaggi è caratterizzata dalle seguenti qualità:

  • Evita che particelle contaminanti penetrino il luogo di lavoro
  • Filtra l’aria in modo costante e ne guida la corrente
  • Mantiene determinate caratteristiche di temperatura e umidità
  • Riduce la pressione tra i locali
  • Fornisce un ambiente puro al processo produttivo che si svolge al suo interno
  • Smaltisce l’aria di scarico dei processi
Torna su