Cleanrooms radiologia

[vc_row][vc_column width=”3/4″][vc_single_image image=”8428″ img_size=”full”][vc_column_text]

CLEANROOMS RADIOLOGIA

[/vc_column_text][vc_column_text]Le cleanroom di radiologia devono rispettare i consueti requisiti di purezza e controllo dell’aria normalmente attribuibili alle camere bianche. Bisogna infatti tenere sempre in considerazione la grande delicatezza dei macchinari generalmente utilizzati in questi ambienti e l’importanza di non contaminarli in nessun modo, pena il pregiudicare il risultato delle loro operazioni.

Le particelle in sospensione nell’aria, conosciute anche con il nome di micropolveri, possono infatti danneggiare irreparabilmente i circuiti elettronici: la presenza di cleanroom in radiologia è ormai ampiamente documentata, soprattutto con finalità di miglioramento degli ambienti di produzione, di efficienza e di rendimento in termini di qualità dei risultati.[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/4″][vc_widget_sidebar sidebar_id=”thefox_azienda”][/vc_column][/vc_row]

Torna su